The Italian Orchestra ospite di Pino Insegno su Radio 24 | Password Magazine

The Italian Orchestra ospite di Pino Insegno su Radio 24

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Alla corte di Pino Insegno, attore doppiatore nonché conduttore del noto programma Voice Anatomy, trasmesso da Radio 24. Domani, domenica 14 maggio, a partire dalle 14.30, ne saranno ospiti i componenti dell’Italian Orchestra, tra i quali l’attuale direttore della banda musicale Pergolesi, David Uncini. L’iniziativa si inserisce in un più ampio progetto di valorizzazione della musica tradizionale messicana, con immersioni nel jazz e nelle sonorità latino americane, tra tango e flamenco. Incise 3 canzoni nella Pink House Records di Monsano, è stato Francesco Sardella a chiamare Pino Insegno, cui ha proposto i brani appena registrati, incontrandone un immediato interesse. Ospite d’eccezione della trasmissione, il tenore messicano Sebastian Torres, che dà anche nome al gruppo di artisti e trova in questa nuova proposta musicale il terreno ideale per esprimere le influenze e gli stili esecutivi tipici del Messico, con il supporto degli arrangiamenti inediti ed originali trascritti dai componenti dell’Italian Orchestra. Il timbro magico della tromba del maestro David Unicini e della chitarra di Gaetano Guardino, sapientemente accompagnati dal pianoforte di Antonio Sciarrillo e dalla sezione ritmica di Simone Castracani, contrabbasso, e Luca Zannini, batteria, fanno da sfondo al paesaggio sonoro unico ed inconfondibile dipinto dal carattere inconfondibile della voce principale. Sebastian Torres & The Italian Orchestra non è solo un omaggio ad un genere musicale. Sebastian Torres & The Italian Orchestra è un vero e proprio matrimonio fra tradizione e creatività, fra storia e contemporaneità a cui è stata donata nuova vita attraverso una selezione accurata dei brani più rappresentativi del dinamismo armonico e melodico tipico del Messico.

A cura di Marco Torcoletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.