Tigli di viale Trieste, commissione con seduta pubblica | Password Magazine

Festival Pergolesi

Tigli di viale Trieste, commissione con seduta pubblica

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – «Per ciascuno dei 12 tigli che purtroppo si dovranno abbattere in Viale Trieste vi è una relazione tecnica di un professionista agronomo». Lo fa sapere il Comune di Jesi in risposta alle polemiche per l’abbattimento di 12 tigli in viale Trieste, sfociate anche in una mobilitazione cittadina: «La relazione – si legge nella nota comunale – ne certifica le dimensione, quanto risulta da analisi visive, le strumentazioni tecniche utilizzate per accertare la presenza di cavità interne e lo stato dell’apparato radicale, le lesioni riscontrate, la perdita delle funzioni ecosistemiche, il rischio di cedimento improvviso sia delle singole branche che dell’intero albero con evidenti rischi per la pubblica incolumità ed i riferimenti normativi attraverso i quali se ne prescrive l’abbattimento. Ciascuna delle seguenti relazioni erano state richieste dopo che, a seguito di un monitoraggio delle alberature in città, la situazione dei tigli di Viale Trieste aveva destato qualche preoccupazione inducendo ad approfondimenti tecnici da parte di professionisti del settore. L’intera relazione è ovviamente agli atti e a disposizione di chiunque interessato a capire per quale motivo non vi era possibilità alcuna di curare tali alberi ormai a ciclo vitale concluso. Ovviamente saranno prontamente sostituiti con nuovi tigli per garantire le caratteristiche ambientali e visive del Viale».

E in riferimento al dibattito politico che si è acceso sulla questione, il Comune di Jesi fa sapere: «Spiace constatare ancora una volta la strumentalizzazione di un gruppo politico già proiettato in campagna elettorale che, pur di polemizzare contro questa Amministrazione, non si fa scrupoli di gettare fango su professionisti chiamati a valutare, sulla base di titoli di studio ed esperienza consolidata, lo stato di salute delle piante in città e, di conseguenza, la tutela dei passanti. Non potevamo pretendere da tale gruppo, viceversa, un accenno sui circa 500 nuovi alberi in corso di piantumazione in parchi ed aree verdi di tutta la città».

Giovedì, su convocazione del presidente Nicola Filonzi, la Commissione consiliare Gestione del Territorio si riunirà alle ore 16.45 per discutere della questione. 

L’incontro, che vedrà la partecipazione dei tecnici, consentirà di illustrare pubblicamente la relazione svolta dal professionista e capire le motivazioni alla base delle quali è stato prescritto l’abbattimento dei 12 tigli. La seduta sarà trasmessa in diretta streaming nel sito internet del Comune di Jesi, consentendo pertanto a chiunque di potervi assistere. A proposito di tale abbattimento, a differenza di quanto sostenuto da taluni, va chiarito che «non sarà un intervento previsto a breve, dal momento che in questa fase di fermo vegetativo legato al periodo invernale i lavori sono concentrati esclusivamente sulle potature degli alberi presenti in città, secondo il crono-programma stilato dall’Area Servizi Tecnici – spiega la nota del Comune – Restando in tema, le raffiche di vento della giornata odierna hanno rinviato gli interventi di potatura ai rami di tutti gli altri tigli di Viale Trieste che si presentano in buona salute. Dal momento che per tale intervento è richiesto l’intervento di un addetto con la qualifica di potatore certificato, sarà concordato con lo stesso un diverso giorno per tali lavori». 

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.