Tirreno Adriatico a Jesi: tutti i divieti del grande evento sportivo

JESI . Si avvicina la Tirreno Adriatica, il grande evento sportivo di fine inverno jesino. La tappa del 18 marzo da Matelica a Jesi, in quella che è stata denominata la competizione del Verdicchio, si concluderà in Viale della Vittoria dopo un circuito cittadino da ripetere tre volte. Dal sito del comune arrivano ulteriori informazioni e l’elenco di tutti i divieti del caso.

Sarà un grande momento di festa per la città e per le migliaia di appassionati delle due ruote che potranno ammirare dal vivo i più grandi campioni e la splendida kermesse coreografica che un appuntamento del genere riveste. La macchina organizzativa è già pienamente operativa.

Inevitabilmente un grande appuntamento del genere, per altro in diretta televisiva, richiederà limitazioni alla circolazione ed una serie di accortezze che saranno comunicate ai cittadini con largo anticipo.

Ecco, intanto, una prima serie di informazioni preventive che saranno aggiornate di volta in volta.

 

DOMENICA 17 MARZO

Dalle ore 19.00 di Domenica 17 Marzo divieto di sosta e divieto di transito nei tratti di

 

  • Via Radiciotti (tra Viale Vittoria e Via R. Sanzio)
  • Via Rossini (tra Via Radiciotti e Via San Francesco)

fino alle ore 20.00 di Lunedì 18 marzo per sosta camion, mezzi e attrezzature della Rai.

 

LUNEDÌ 18 MARZO

 

Viale della Vittoria: dalle ore 7.00 divieto di sosta e di transito nel tratto compreso tra l’incrocio con Via Veneto e l’incrocio con Viale Papa Giovanni XXIII.
Chi viene da Via Veneto (Arco) avrà l’obbligo di voltare a sinistra con direzione Viale Vittoria – Via Cavallotti; chi scende da Viale Papa Giovanni XXIII avrà l’obbligo di girare a sinistra.
Dalle ore 12.00 sarà chiuso anche il tratto di Viale della Vittoria compreso tra Via Erbarella e Viale Papa Giovanni XXIII (le auto che si troveranno in sosta non potranno essere spostate fino alla totale riapertura al traffico dopo il completamento della manifestazione).
Di conseguenza, dalle ore 7.00 chi proviene da Via Mura Occidentali non potrrà imboccare Via Montello né Via Montegrappa, ma proseguire dritti attraversando corso Matteotti e proseguendo si Via Pastrengo.

Via San Francesco: dalle ore 7.00 chiuso l’ultimo tratto, con deviazione obbligatoria a sinistra su Via Rossini (dopo il bar Zoppi).
Viale Papa Giovanni XXIII: Dalle ore 12.00 chiuso l’accesso a Viale della Vittoria.

Parcheggio Mercantini: dalle ore 12.00 sarà chiuso fino al termine della manifestazione. Non si potrà né entrare né uscire. Parte dei parcheggi sono riservati all’organizzazione della manifestazione.

Via Erbarella: dopo le ore 12.00 sarà l’unica strada di collegamento alla parte “alta” della città e fino al termine della manifestazione. All’incrocio tra Via Erbarella e Viale della Vittoria saranno posizionati new jersey con direzioni obbligatorie senza necessità di attivare il semaforo. 

Via Volturno: dalle ore 12.00 di lunedì 18 marzo sarà chiusa al traffico fino al termine della manifestazione.

Via Setificio: dalle ore 7.00 divieto di sosta e dalle ore 13.00 divieto di transito con transennamento.

Viale XXIV Maggio: dalle ore 15.00 divieto di transito dalla rotatoria con Via Ricci all’immissione in Via Setificio fino al termine della manifestazione.

Via Ricci: dalle ore 15.00 divieto di transito fino al termine della manifestazione.

Via Marconi: dalle ore 15.00 divieto di transito fino al termine della manifestazione nel tratto compreso tra la rotatoria con Via Ricci e la rotatoria di Borgo Minonna.

Statale 502: dalle ore 15.00 chi proviene da Santa Maria Nuova non potrà proseguire per Via Marconi/Ponte San Carlo fino al termine della manifestazione.
Via Piandelmedico: dalle ore 15.00 divieto di transito fino al termine della manifestazione nel tratto compreso tra la rotatoria di Via Minonna e la rotatoria della superstrada Jesi Ovest.

Via Baldeschi Balleani (zona passo di Cingoli, Cooperalat): dalla rotatoria Pieralisi fino alla rotatoria della superstrada Jesi Ovest, dalle ore 15.00 divieto di transito.

Superstrada: dalle ore 15.00 chi esce allo svincolo Jesi Ovest – Cingoli avrà l’obbligo di procedere con direzione Cingoli-Staffolo e non per Jesi o Moie o Via Piandelmedico fino al termine della manifestazione. Sempre dalle ore 15.00 l’uscita Jesi Centro consentirà unicamente la direzione per Santa Maria Nuova o nel quartiere Minonna.

Via Roma: dalle ore 15.00 divieto di transito in entrambi i sensi di marcia lungo l’intero tratto che va dall’Arco Clementino fino alla rotatoria Pieralisi.

Viale Cavallotti: dalle ore 10.00 divieto di sosta nel tratto tra Viale Verdi e Via Cupramontana (zona giardini) per consentire la sosta ai mezzi delle società, pullman e ammiraglie. Dalle ore 12.00 anche divieto di transito fino al termine della manifestazione.

Tutti gli incroci stradali che attraverseranno tali vie, specialmente quelli per lo scorrimento sulle principali arterie (come Viale XXIV Maggio – Viale Don Minzoni) saranno presidiati da personale autorizzato che, compatibilmente con il passaggio della carovana dei ciclisti, consentirà l’attraversamento dalle ore 15.00 fino al termine della manifestazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*