Tirreno Adriatico: inaugurata la mostra di bici da corsa a Palazzo dei Convegni

JESI – Questa mattina al palazzo dei convegni il comitato tappa ha inaugurato la mostra di biciclette e maglie da corsa d’epoca. Una collezione d’avvero unica. La mostra è aperta fino a lunedi con il seguente orario mattino:10:30-12:30; pomeriggio: 17:00-20:00.

Intanto sono state annunciate le televisioni collegate all’evento. Per la Tirreno-Adriatico NamedSport verranno prodotte in diretta dall’host broadcaster RAI le ultime tre ore di ogni tappa, distribuite in 151 diversi Paesi del mondo attraverso 14 differenti network, in tutti e cinque i continenti.

In ItalIa la gara verrà offerta in chiaro sulla rete tematica RAI Sport +HD in apertura di trasmissione, per poi passare a RAI 2 per le fasi cruciali di ciascuna frazione. Copertura anche su Eurosport con alternanza tra Eurosport 1 e 2, dirette e differite.

Copertura in chiaro anche in Francia, grazie all’esclusiva garantita da La Chaine L’Équipe. Eurosport invece trasmetterà la Corsa dei Due Mari in tutto il resto d’Europa, in Australia e in 10 altri Paesi della regione Asia & Pacifico.

In terra neozelandese i tifosi potranno seguire la corsa grazie a Sky Sport, mentre gli appassionati giapponesi potranno godersi lo spettacolo delle varie tappe in diretta su DAZN.

La “Corsa dei Due Mari” sarà presente live anche in Sudafrica sugli schermi di Supersport; nei Paesi del Medio Oriente e Nord Africa invece la corsa sarà trasmessa dai canali di OSN.

Nelle Americhe, la corsa a tappe andrà in onda in diretta sulle piattaforme Fubo.TV e FloSports in USA e Canada e su TDN in Messico e America Centrale, mentre il network ESPN coprirà il Brasile, il resto del Sudamerica e i Caraibi con commento rispettivamente in portoghese, spagnolo e inglese.

Immagini della gara verranno altresì distribuite in tutto il mondo attraverso la piattaforma SNTV.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*