Tolto il cancello dall'atrio del Comune

JESI –“Il primo passo per cambiare il mondo è dare fiducia agli altri”. È la frase che compare nell’atrio del Comune liberato questa mattina dal cancello come deciso dal Consiglio comunale. Una frase con la quale l’Amministrazione comunale intende mandare un doppio messaggio: fiducia nei cittadini per il rispetto degli orari di ingresso al pubblico negli uffici, fiducia dei cittadini per il lavoro che viene svolto dagli uffici a servizio della comunità.

L’atrio si presenta così libero dalle inferriate e con due totem ai lati che informano su orari di apertura ed ubicazione degli assessorati, con l’aggiunta di stelle di Natale che addobbano due fioriere. Per ricevere assistenza rimane attiva la portineria posta sul lato degli uffici di polizia municipale.

A distanza di quasi quattro anno dalla sua installazione conseguente all’entrata in vigore dei nuovi orari di ricevimento al pubblico degli uffici comunali, sparisce dunque il cancello in ferro che, nella mozione approvata all’unanimità dal Consiglio comunale veniva considerato “anche figurativamente, come un ostacolo posto al libero accesso dei cittadini alla sede municipale, compulsando lo spirito e l’idea di partecipazione e di coinvolgimento alla vita cittadina”.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*