Tombola di San Settimio sicura ma a numero chiuso | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Tombola di San Settimio sicura ma a numero chiuso

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Tutto pronto per la tradizionale Tombola di San Settimio, che supera ormai i 100 anni dalla sua celebrazione, in apertura delle fiere. Il prossimo sabato 22 Settembre, in Piazza della Repubblica dalle ore 20.30, inizierà l’estrazione dei numeri: a presentare un volto noto della città, Graziano Fabrizi, in arte Figaro. Quando uno dice i numeri della tombola è un inizio di carriera: spero di portare fortuna a qualcuno” sorride il neo-presentatore, che sarà accompagnato da Tommaso, un bambino di 6 anni, che estrarrà i numeri dal bussolotto.

Con l’occasione, ci sarà il ricordo dello storico annunciatore, oltre il signor Zannoni, di Peppino Renzi, venuto a mancare circa un mese fa.

Dal 1996 l’organizzazione di questo evento, molto atteso e seguito dagli jesini, è gestito dalle organizzazioni AVIS e AIDO: dallo scorso anno, in vista delle nuove norme di sicurezza, sono cambiate le modalità di accesso alla tombola. Come lo scorso anno, infatti, Piazza della Repubblica sarà transennata, con dei varchi presieduti dai volontari delle suddette associazioni e dai Carabinieri in congedo con funzione informativa e di conteggio dei pass per entrare. Sono state disposti circa 4500 pass e- dice il Presidente AVIS Jesi, Bruno Dottori– “Siamo convinti che saranno sufficienti per accogliere tutti. Si raccomanda di acquistare le cartelle non oltre le ore 20.00 di Sabato 22. Sono presenti 16 banchetti per tutto il corso Matteotti: invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare e ad acquistare le cartelle per tempo! Lo scorso anno sono state vendute oltre 6.000 cartelle, abbiamo buone aspettative anche per quest’anno.”

Nulla di diverso dallo scorso anno quindi, se non che i pass verranno consegnati non all’acquisto delle cartelle, ma all’ingresso dei varchi.

Come gli scorsi anni, il premio totale ammonta a 6.000,00 , e nello specifico il primo premio ammonterà a 3.000,00 €, il secondo a 2.000,00 e il terzo a 1.000,00 €; verranno inoltre regalati, dall’Associazione Aurora Basket Jesi, abbonamenti gratuiti a chi conseguirà i tre premi. Contemporaneamente, l’Ente Palio San Floriano consegnerà alla Caritas di Jesi il contributo stanziato in occasione del Palio dei mesi scorsi.

È inoltre previsto uno sconto del 50% sul biglietto dello spettacolo a Teatro Pergolesi “Le metamorfosi di Pasquale”, che si terrà alle ore 22.00 di sabato 22, esattamente dopo la fine della tombola, presentando la cartella della tombola.

A cura di Giovanna Borrelli

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.