Torna ad agosto il 'Monsano Folk Festival', sarà la 36esima edizione | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Torna ad agosto il ‘Monsano Folk Festival’, sarà la 36esima edizione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONSANO – Ritorna anche quest’anno, nonostante l’emergenza coronavirus, la trentaseiesima edizione del Monsano Folk Festival (Rassegna internazionale ed itinerante di Musica Popolare originale e di revival), voluta tenacemente dal Comune di Monsano, insieme agli altri sei “coraggiosi” comuni dell’anconetano: Ancona, Camerata Picena, Maiolati Spontini, Morro d’Alba, Polverigi, Serra de’ Conti e l’unico comune del maceratese Castelsantangelo sul Nera, e addirittura un comune dell’Abruzzo, Civitella Alfedena (AQ).

Da sottolineare “coraggiosi”, perché insieme a Monsano, comune capofila, hanno voluto confermare a tutti i costi e non cancellare questa edizione in attesa di tempi migliori e soprattutto più sicuri, cercando di dare un tangibile segno di continuità e soprattutto di resistenza.

Il Festival, voluto dal Comune di Monsano (An), con il patrocinio della Provincia di Ancona, , ed il sostegno della Regione Marche, della Fondazione Pergolesi-Spontini, curato da La Macina e dal Centro Tradizioni Popolari, per la direzione artistica di Gastone Pietrucci, inizierà a Monsano, domenica 1 agosto, per concludersi “simbolicamente” lunedì 23 agosto a Civitella Alfedena (AQ).

L’edizione del Festival 2021, sarà interamente dedicata al ricordo del grande poeta marchigiano recentemente scomparso, Francesco Scarabicchi.

«Un Festival – fanno sapere gli organizzatori – che si svolgerà con lo stesso impegno e soprattutto con la stessa qualità che ha sempre distinto questo tenace ed indistruttibile “piccolo-grande” Festival. Abbiamo cercato anche quest’anno di presentare un Cartellone più che dignitoso, ringraziando ancora tutti gli artisti, al loro mettersi in gioco».

Il programma, consultabile sul sito, si svolgerà dal 1 al 23 agosto: inedita inaugurazione a Monsano,  domenica 1 Agosto, nella Piazzetta Matteotti, alle ore 18,30, con la presentazione del libro di Gastone Petrucci, Cultura popolare marchigiana (Canti e testi tradizionali raccolti nella Vallesina) con gli interventi musicali ad opera dei musicisti de La Macina. A tutti presenti una copia del libro in Omaggio. Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria: La Macina: 07314263 /3356444547

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.