Torna il corso di autodifesa rivolto alle donne. L’iniziativa della consigliera Gregori

JESI – Sta per iniziare il nuovo corso di autodifesa organizzato su iniziativa della consigliera comunale di Forza Italia Silvia Gregori. Dopo il pieno di iscrizioni delle precedenti edizioni, per il 2020 il corso si sposta nella palestra di via Asiago, coordinato da Renato Aquilanti dell’associazione Jesi Karate Team con il supporto di Roberto Apolloni e delle collaboratrici Chiara Badiali e Manuela Santoni.

«Il femminicidio è una piaga della società, è stato recentemente raggiunto il tragico record di 6 donne uccise in una settimana, quasi una giorno – spiega la consigliera -. Con questo corso si vuole dare un contributo vero e reale per difendersi dalla violenza».

Il corso mescola il karate alle discipline di autodifesa e si svolgerà ogni mercoledì dalle 19.30 per otto settimane, a partire dal 19 febbraio. Rispetto alle precedenti edizioni, è previsto il pagamento di una quota di 50 euro complessive, a copertura delle spese per la struttura.

La prima lezione vedrà anche la partecipazione di un docente di livello nazionale, originario di Loreto, Franco Del Duca. «La tecnica basata sulla percussione aiuta le donne a gestire al meglio un eventuale episodio di aggressione – fa sapere il maestro Aquilanti -. La disciplina serve ad acquisire un comportamento mirato alla sicurezza».
Il corso è rivolto a donne di tutte le età, se minorenne deve esserci il consenso del genitore. Le iscrizioni vanno segnalate all’indirizzo mail difesadonna_2020@libero.it. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.