Tosap 2013: 4800 i passi carrabili a Jesi | Password Magazine
Festival Pergolesi

Tosap 2013: 4800 i passi carrabili a Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Quasi un centinaio sono i passi carrabili non denunciati per l’applicazione della tassa di occupazione suolo pubblico ed individuati a seguito dell’apposito censimento compiuto nel territorio comunale nel corso del 2012. Ai proprietari è stata inviata la relativa cartella esattoriale per recuperare quanto dovuto.

Salgono così a circa 4800 i passi carrabili presenti a Jesi. Ed in vista del pagamento della Tosap 2013in scadenza il 31 gennaio – il Comune, nell’intento di fornire un servizio e facilitare l’adempimento, invierà nei prossimi giorni a tutti i proprietari il relativo bollettino con l’importo dovuto.La Giunta ha deciso di non procedere ad alcun aumento di tale tassa che, pertanto, resterà la stessa del 2012. Si ricorda che il mancato recapito del bollettino non esonera il contribuente medesimo dal pagamento.

Chi nel corso del 2012 ha modificato il proprio passo carrabile nelle dimensioni o lo ha eliminato deve presentare denuncia di variazione o cessazione entro lunedì prossimo presso gli uffici della Corit, concessionaria del Comune, ubicati in via Castelfidardo 11 (info 0731 214949) aperto nelle mattine di domani e del 31 dicembre dalle ore 9 alle ore 12. Stesse scadenze e stesse modalità anche per le denunce di variazione o cessazione per le altre tipologie di occupazione di suolo pubblico permanente soggette a tassa come nel caso di edicole, banchi di vendita, tende solari, ecc.

Scadenza il 31 gennaio, invece, per le variazioni o le cessazioni relative all’imposta comunale sulla pubblicità, anche questa gestita dalla Corit. Sempre il 31 gennaio va effettuato il pagamento dell’imposta per l’anno 2013 sul bollettino con importo già indicato che sarà recapitato dal Comune.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.