Tour di Bacci nelle scuole: "Investire nella scuola è investire nel futuro" | Password Magazine
Festival Pergolesi

Tour di Bacci nelle scuole: "Investire nella scuola è investire nel futuro"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI  – “Sull’edilizia scolastica continueremo ad investire, consapevoli che il futuro di una comunità comincia dai banchi di scuola”. Così il sindaco Massimo Bacci che ieri, insieme all’assessore ai servizi educativi Marisa Campanelli, ha compiuto un tour in sette scuole cittadine per verificare di persona come è iniziato il nuovo anno didattico. Tappa iniziale il seminario di via Lorenzo Lotto dove è stata trasferita la secondaria di 1° grado “Lorenzini”. Locali completamente rimessi a nuovo per ospitare gli alunni, certamente con spazi diversi rispetti a quelli di una tradizionale scuola, ma certamente più sicuri dei vecchi plessi di viale Verdi dove dalle verifiche tecniche era emersa una significativa vulnerabilità sismica. La visita è proseguita poi alle primarie: la Collodi,  la rinnovata Garibaldi, la Conti dove è stato installato il nuovo ascensore, la Martiri della Libertà. E poi ancora la secondaria di 1° grado Federico II e le materne ospitate nella scuola di legno alla Fornace.

“Ho riscontrato una situazione decisamente migliore – ha detto Bacci – e va dato atto al personale all’Area Servizi Tecnici del Comune di aver svolto un ottimo lavoro in questi ultimi mesi. Avevo sollecitato la massima attenzione sul fronte della scuola e aver riscontrato di persona che è stata data attuazione a quanto richiesto mi ha fatto certamente piacere”.

E se a breve vi sarà la cerimonia di inaugurazione dei due plessi della Garibaldi finalmente rimessi in piena sicurezza e di bell’impatto visivo, è prevista entro la fine dell’anno l’approvazione del progetto di manutenzione straordinaria alla secondaria di 1° grado Leopardi di via Gola della Rossa per un investimento di 340 mila euro volto ad assicurare la piena efficienza energetica attraverso la sistemazione di pareti, infissi e coperture.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.