Trasporto sociale attivato anche nel comune di Poggio San Marcello

VALLESINA – Il servizio di Trasporto sociale, in capo all’Unione dei comuni della Media Vallesina, si estende anche ai cittadini del comune di Poggio San Marcello. Una possibilità, quella di avere a disposizione mezzi e autisti per raggiungere ambulatori o presidi ospedalieri per visite mediche o altre necessità, che ha riguardato finora quattro comuni: Maiolati Spontini, Castelplanio, San Paolo di Jesi e Rosora. D’ora in poi, però, potrà essere richiesto anche da chi vive nel territorio di Poggio San Marcello. Con una delibera dello scorso gennaio, la Giunta del piccolo centro collinare ha stabilito di attivare il servizio. Il comune di Poggio San Marcello, pur avendo attribuito all’Unione dei Comuni della Media Vallesina la funzione amministrativa di gestione del servizio di trasporto sociale, non ne aveva successivamente richiesto l’attivazione. Cosa che ora, invece, è avvenuta, tanto che il servizio è stato attivato già da qualche settimana.

Ad usufruire del trasporto sociale, preso in carico sin dal 2005 dall’organismo sovracomunale, che ne demanda la gestione all’associazione di volontariato Auser Media Vallesina, sarà una fetta ancora più ampia, dunque, della popolazione della Media Vallesina. Si tratta di un servizio sempre più richiesto e apprezzato. È nato dalla necessità, ravvisata dai Comuni aderenti all’Unione, di assicurare una risposta ai bisogni di trasporto sociale diretto alle fasce più deboli della popolazione, ai soggetti con disabilità e a tutti coloro che si trovano, anche momentaneamente, in una situazione di non autosufficienza.

Nel 2017 sono stati effettuati ben 2.610 trasporti da parte dei volontari dell’Auser, circa 150 in più rispetto al 2016, per un totale di 91.400 chilometri percorsi, dato anche questo in aumento (nel 2016 erano stati 86.100). Numeri destinati a crescere, visto che saranno cinque, d’ora in poi, i comuni ad usufruirne.

La postazione telefonica per le richieste di assistenza funziona dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 18. Gli autisti volontari, attualmente ventidue, sono cittadini dei comuni della Media Vallesina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*