Trentenne jesina tenta suicidio ingerendo flacone di Viakal | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Trentenne jesina tenta suicidio ingerendo flacone di Viakal

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Tentato suicidio in casa in Via Radiciotti intorno le 10 di questa mattina. Una ragazza di trent’anni, jesina, avrebbe ingerito circa metà flacone del detersivo Viakal, si pensa per motivi di depressione. Ad allertare il soccorso sanitario sono stati i genitori della ragazza, anch’essi in casa. La ragazza che per fortuna è rimasta sempre vigile e cosciente, è stata trasportata dalla Croce Verde di Jesi al Pronto soccorso cittadino in codice rosso con l’assistenza dell’automedica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.