Turista smarrisce borsello con 3 mila euro dentro, rintracciato dai carabinieri

CASTELPLANIO – Rintracciato dai carabinieri il proprietario di un borsello smarrito, contenente all’interno 3 mila euro in contanti e documenti. Si trattava di un turista tedesco di 65 anni che, dopo essere stato in visita in Vallesina per alcuni giorni, si stava allontanato dalla zona per rientrare nel suo Paese.

A trovare il portafogli con documenti d’identità e denaro, smarrito lungo una strada di Castelplanio, un passante onesto che ha pensato di consegnare tutto ai carabinieri. Nel pomeriggio i carabinieri di Castelplanio si sono messi alla ricerca del proprietario, diramando un messaggio WhatsApp sul gruppo dei Carabinieri: “Chiunque riceva una denuncia di smarrimento di un portafogli ci chiami”.

Passati al setaccio profili Facebook, Istagram e inviando richieste all’autorità di polizia internazionale, dopo due ore di lavoro i militari sono riusciti a contattare il turista, invitondolo a tornare indietro, in caserma, per il ritiro del denaro e dei documenti.

“…Non me lo aspettavo…” è la prima cosa che ha cercato di dire in lingua inglese anche se non era proprio il suo forte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*