Ubriaca al volante, resta coinvolta in un incidente e rifiuta i controlli: denunciata 44enne

JESI – Ubriaca al volante, resta coinvolta in un incidente in via San Giuseppe. Denunciata una 44enne jesina che, ieri sera, intorno alle 20.30, ha avuto un incidente mentre viaggiava a bordo della sua Ford Ka. Nello scontro, fortunatamente, non ci sono stati feriti. Intervenuti i carabinieri per i rilievi, la donna si è sottratta alla richiesta di controllo da parte dei militari e, pertanto, è stata denunciata non solo per guida in stato di ebrezza ma anche per il rifiuto a sottoporsi agli accertamenti. L’auto è stata sequestrata.

Denunciato anche un 46enne jesino, anche lui fermato nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2.30, a bordo di una Fiat 500 x e risultato positivo all’accertamento alcolimetrico con un tasso pari a 0,62 g/l. La patente ritirata.

Durante la stessa notte, intorno alle 4.20, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi pizzicato un 20enne residente a Belvedere Ostrense perché al volante sotto gli effetti dell’alcol. Fermato in via Sant’Ubaldo vicino alla discoteca, alla guida di una Peugeot 207, è stato trovato positivo all’accertamento alcolimetrico con un tasso pari a 1,28 g/l. La patente di guida ritirata. I militari hanno denunciato anche un 24enne di Castelbellino, sempre per lo stesso reato: anche lui controllato a bordo di una Alfa Romeo 147, dopo essere uscito dalla discoteca, in via Toscana, intorno alle 3.30, è risultato positivo all’alcol test. Anche per lui è scattato il ritiro della patente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*