Astralmusic

Ubriaco e sporco di sangue in centro, finisce al Pronto soccorso

Astralmusic

JESI – Carabinieri e Croce Verde di Jesi sono intervenuti venerdì notte, intorno le 00.30, in piazza della Repubblica per fermare e soccorrere uno straniero di circa 30 anni che era in stato visibilmente alterato dall’alcol. Faceva tappa quasi in ogni locale nella continua richiesta di poter avere un bicchiere in più e infastidendo i clienti dei bar e passanti, dando qualvolta anche in escandescenza. Non si reggeva in piedi, girovagando seminudo e sporco di sangue, forse aveva avuto anche una colluttazione. Viste le sue condizioni, temendo che potesse diventare aggressivo con qualcuno o procurare danni, dai locali partiva la richiesta d’aiuto al 112. I carabinieri, giunti fino in piazza della Repubblica con una pattuglia, fermavano l’uomo, cercando di calmarlo e di tenere la situazione sotto controllo fino all’arrivo dei sanitari. Poco dopo arrivavano sul posto anche i volontari della Croce Verde di Jesi con un’ambulanza: l’uomo veniva caricato sul mezzo e trasportato al Pronto soccorso per le cure mediche. Nei suo confronti, non è stata sporta denuncia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*