Ubriaco suona con insistenza al campanello della ex di notte, denunciato

Immagine d'archivio

ANCONA – Ubriaco, era deciso da entrare in casa dell’ex compagna e così aveva iniziato a suonare insistentemente il campanello, disturbando l’intero condominio. Il fatto è accaduto alle 23.30 di ieri, in via Tiziano. La segnalazione è giunta al 113 con le pattuglie della Polizia che si portavano preso sul posto: l’uomo, un 57enne peruviano in preda ai fumi dell’alcol, è stato così accompagnato dagli agenti in Questura, fotosegnalato e denunciato per molestia e disturbo alle persone. Per lui anche una sanzione per lo stato di manifesta ubriachezza in luogo pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*