Ubriaco, suona di notte i citofoni di un'intera via: arrestato | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ubriaco, suona di notte i citofoni di un’intera via: arrestato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Immagine di archivio

ANCONA – Ubriaco decide di trascorrere la notte suonando tutti i campanelli delle abitazioni di via Martiri della Resistenza, ad Ancona, per smaltire la sbornia.

Protagonista un 46enne, italiano, che nel frattempo aveva anche sottratto i documenti alla campagna per poi allontanarsi dall’abitazione, in preda ai fumi dell’alcol. I residenti, buttati giù dal letto dal ripetuto suonare del campanello, si sono rivolti così al 113.
L’uomo alla vista della Volante ha iniziato un’ azione di aggressione con calci e pugni accompagnata a minacce di morte nei confronti dei Poliziotti che però, riuscivano a schivare i colpi e ad immobilizzarlo.
Il 46enne, dopo essere stato condotto in Questura,  è stato così arrestato per violenza o minacce e resistenza a Pubblico ufficiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.