Natale con la Croce Verde di Jesi, da oggi al via ai mercatini

JESI – Da oggi pomeriggio partono i mercatini di Natale organizzati dalla Croce Verde di Jesi con castagne, vin brulé, dolci natalizi e beneficenza: il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di un monitor multiparametrico per le ambulanze di emergenza.

La Croce Verde Jesi è una realtà sempre più presente e importante per il territorio della Vellesina con i suoi 220.000 km percorsi all’anno e più di 10.000 servizi eseguiti ogni anno. La comunità è a conoscenza del 118 e ciò che accade quando lo si chiama, ma la maggior parte di essa è allo scuro di quello che c’è dietro e soprattutto chi sono le persone a bordo dell’ambulanza. La Croce Verde di Jesi fa parte del circuito ANPAS – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze – ed è una Onlus, opera sul territorio della Vallesina dal 1985 e svolge quotidianamente servizi di trasporto sanitario da e per ogni struttura sanitaria d’Italia. I servizi di trasporto ospedalieri comprendono perlopiù dimissioni dai vari reparti dell’Ospedale Carlo Urbani, al trasporto per dei cicli di fisioterapie sia a Jesi che fuori città, ma anche servizi di trasporto per pazienti dializzati e oncologici e per visite ed esami in giro per la Vellesina. Le ambulanze adibite al soccorso d’emergenza sono due, una operativa h24 sette giorni su sette, l’altra 12 ore diurne dalle 8 alle 20. In Croce Verde ci sono 10 dipendenti e si contano più di 50 volontari: ciò che li accomuna è l’amore per il prossimo. Coloro che fanno parte della Pubblica Assistenza cercano di dare il loro meglio per far sorridere un paziente oncologico o per fare una bella chiacchierata con una delle tante persone anziane che vengono trasportate ogni giorno: ed è qui che la comunità entra in gioco, perché con un’opera di bene si può fare tanto soprattutto a chi tanto da alla comunità. Quest’anno i mercatini di Natale hanno come scopo l’acquisto di uno strumento essenziale in una ambulanza di emergenza, il monitor multiparametrico: apparecchio che consente la visualizzazione e il controllo di parametri fisiologici funzionali in tempo reale mediante elettrodi e trasduttori opportunamente collegati al paziente durante il trasporto. I mercatini saranno presenti nel Piazzale Ciabotti del Centro Commerciale Arcobaleno per i sabati e le domeniche dei giorni 1-2 dicembre; 8-9 dicembre e 15-16 dicembre. Per il weekend antecedente la vigilia, la Croce Verde Jesi sarà invece lungo Corso Matteotti e per entrambe le location seguirà l’orario 16-20, “l’evento si è potuto replicare anche quest’anno soltanto grazie allo splendido lavoro di squadra del personale dipendente e di quello volontario – commenta il presidente Piersanti Samuele – e quest’anno un ringraziamento speciale va agli sponsor Azienda Moncaro, Esina Pneumatici e la Carrozzeria Marchigiana di Jesi che ci sostengono”.

Ogni piccolo contributo dato alla Croce Verde di Jesi è un piccolo contributo che date al territorio e alla comunità.

Sosteniamo la Croce Verde Jesi, insieme.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*