Un tuffo nell'Esino per la balneabilità dei fiumi | | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Un tuffo nell'Esino per la balneabilità dei fiumi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Un tuffo simbolico nell’Esino in nome di una gestione sostenibile dei fiumi. Lo organizza per domani mattina (sabato 9), alle ore 12, presso la Riserva Naturale di Ripa Bianca l’Amministrazione comunale in collaborazione con la Riserva, il Wwf e Legambiente, aderendo alla campagna europea Big Jump di European Rivers Network (ERN), contro lo sfruttamento, l’inquinamento e il degrado dei corsi d’acqua.

Il Big Jump è una campagna europea di “European Rivers Network (ERN)” per rivendicare la balneabilità di tutti i corsi d’acqua, lanciata anche quest’anno con un messaggio forte alle istituzioni locali e internazionali affinché adottino tutte le politiche necessarie al ripristino  del buono stato ecologico dei diversi ambienti acquatici.

“Jesi aderisce a questa campagna Europea – ha dichiarato l’assessore all’ambiente Cinzia Napolitano – perché vogliamo porre all’attenzione dei cittadini i fiumi, che costituiscono un patrimonio importantissimo per il nostro Paese e contribuiscono a rendere unici i nostri paesaggi. Questa iniziativa ha la stessa finalità del percorso già avviato da questa Amministrazione in collaborazione con la Riserva Ripa Bianca per la stipula di un contratto di fiume per l’Esino, che prevede pratiche positive di partecipazione dei cittadini, delle associazioni e dei movimenti rispetto alla gestione dell’acqua a livello locale, secondo i principi della democrazia partecipativa e che ha visto l’adesione al manifesto di intenti di 17 Comuni, 2 Aree Protette, Regione Marche, Provincia di Ancona e Consorzio di Bonifica”.

“La Riserva Naturale Ripa Bianca – ha aggiunto il direttore Davide Belfiori – fin dalla sua istituzione ha avviato un percorso per la gestione sostenibile dell’ambiente fluviale sperimento interventi di ingegneria naturalistica, monitorando costantemente la qualità delle acque del fiume Esino e avviando nel 2015 la manifestazione “Esperienze Esino”, che ha portate molte persone a percorre il fiume Esino dalla sorgente alla foce. Per questi motivi, è stata ben lieta di aderire e sostenere la campagna “Big Jump” per la gestione sostenibile dei fiume, obiettivo prioritario della gestione dell’area protetta”.

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.