Una giornata di straordinaria lettura

MOIE – Plauso alla biblioteca La Fornace di Moie che ieri ha dato spazio ad una bellissima iniziativa per ricordare una delle pagine più tragiche della storia, il rogo dei libri non graditi alla folle ideologia nazista nell’Opernplatz di Berlino. In occasione dell’anniversario e in collaborazione con l’Arci Jesi Fabriano, alla biblioteca La Fornace “eFFeMMe23” di Moie, è andata in scena una “Giornata di straordinaria lettura”. L’iniziativa “No rogo” ha richiamato alla memoria l’anniversario del rogo avvenuto il 10 maggio 1933. Quell’atto era la premessa di ciò che da lì a poco sarebbe stato: l’annientamento e la sottomissione di altri popoli per la conquista del mondo. Come ogni anno maggio è il mese dei libri (www.ilmaggiodeilibri.it) e quindi anche della lettura. E come ogni anno l’Arci promuove in questi giorni l’iniziativa No Rogo, che ha trovato il sostegno e la partecipazione dell’Amministrazione comunale e della Casa delle culture. Per l’occasione è stato proiettato il docufilm “Vita Activa” dedicato ad Hannah Arendt.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*