Università degli adulti, al via le iscrizioni per l'undicesimo anno accademico | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Università degli adulti, al via le iscrizioni per l’undicesimo anno accademico

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI – Riprende l’attività dell’Università degli adulti della Media Vallesina, l’istituzione voluta, ormai undici anni fa, dall’Unione dei Comuni e gestita da un’associazione di cui è presedente, dallo scorso luglio, lo storico Riccardo Ceccarelli. Un percorso, quello portato avanti in questi anni dall’ateneo, che ne ha fatto uno dei riferimenti culturali più interessanti della media Vallesina, capace di avvicinare al mondo del sapere, che spazia attraverso le discipline più varie, dalla letteratura alla medicina, dalla storia alle lingue, dall’informatica all’astronomia, centinaia di persone.

A segnare il via al nuovo anno accademico, che partirà ufficialmente a metà ottobre, è l’apertura delle iscrizioni, da lunedì 14 settembre. I volontari dell’associazione saranno a disposizione dei cittadini per le iscrizioni presso la segreteria dell’Università, al Centro comunale 6001 di via Carducci, al civico 29, a Moie. Lo sportello per raccogliere le adesioni sarà aperto ogni lunedì (dalle ore 9,30 alle 12), mercoledì (dalle 17 alle 19) e sabato (dalle 10,30 alle 12). Si possono contattare i referenti dell’Università anche per telefono (334.2261190) o per mail unimedval@gmail.com. Sarà possibile iscriversi anche il giorno dell’inaugurazione e all’avvio dei singoli corsi.

“L’Università degli adulti – osserva il presidente dell’Unione dei Comuni Mirco Brega – riprende con slancio e rinnovate energie. È un’istituzione che trova un forte gradimento e raccoglie la fiducia della popolazione. Sentimenti che il nuovo direttivo sono certo potrà confermare e rafforzare. Il nuovo presidente Ceccarelli, che ha sempre seguito l’ateneo mettendo a disposizione la sua grande competenza, lo spessore culturale e la passione per la valorizzazione del nostro territorio, sarà certamente fonte di stimolo e di crescita per il nostro ateneo”.

All’avvio della nuova avventura come presidente dell’università Ceccarelli rivolge “un sentito ringraziamento a Letizia Saturni che ha guidato l’Università in questi ultimi anni, ai membri del Consiglio direttivo uscente e a quanti hanno prestato in qualsiasi modo la loro collaborazione che sono certo non verrà a mancare in futuro”.

Collaboreranno anche quest’anno con l’Università degli adulti una settantina di docenti, tutti volontari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.