Vallesina in allarme, ancora casi di furto | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Vallesina in allarme, ancora casi di furto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI  – Vallesina ancora sotto scacco da bande criminali. Continua a salire il numero di furti per mano di ladri abili e ben organizzati in tutta la zona, da Jesi a Mergo, da Monte San Vito a Chiaravalle, da Monsano a Camerata Picena.

Criminali che non si sono risparmiati neanche nel week end. Sabato pomeriggio, nei pressi della frazione di Castelrosino, è toccato ad una coppia di giovani, genitori di due bimbi . I ladri hanno agito indisturbati mentre erano fuori, mettendo la casa a soqquadro e portando via oro, gioielli e l’auto parcheggiata in cortile, una Audi A3 sportback  nera.  A Camerata Picena sono state invece scassinate quattro case, due delle quali anche svaligiate.

A Santa Maria Nuova, domenica mattina, due individui si sono spacciati per carabinieri in borghese e hanno raggirato una pensionata,derubandola. Solo dopo essersi accorta dell’inganno – vedendo che i presunti carabinieri erano spariti con una scatola di oro e preziosi – la donna ha dato l’allarme al 113. Sul posto una volante del Commissariato di Jesi che ha condotto i rilievi e raccolto la denuncia.

Da parte dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato si raccomanda la massima prudenza, specie agli anziani: non aprire mai a nessuno, non mostrare oro o denaro. In caso di dubbi, chiamare il 112 e 113

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.