Via dei Colli infestata da zanzare, bambino di 2 anni finisce al Pronto soccorso | | Password Magazine

Via dei Colli infestata da zanzare, bambino di 2 anni finisce al Pronto soccorso

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  Invasione di zanzare in via dei Colli. L’allarme arriva da un nonno, preoccupato per le numerosissime punture di insetto che il suo nipotino di 2 anni ha riportato in tutto il corpo. Bolle che hanno costretto i genitori a rivolgersi al Pronto soccorso di Jesi, qualche giorno fa, perché il piccolo non faceva che piangere dal fastidio provocato dal prurito. Sul corpicino, come si vede in foto, sono circa una quindicina le punture tra torace e spalle.
Una situazione che ha suscitato l’indignazione di questo nonno che si è rivolto a Password per lanciare un appello: «Comune ed enti di competenza dovrebbero effettuare in questa zona una drastica disinfestazione – afferma -. Tutta l’area che ruota intorno a piazza Vesalio è infestata da insetti, ratti e altri animali. Non distante dalla casa del mio nipotino, c’è anche un cantiere abbandonato da anni incustodito pieno di erbacce e rifiuto di ogni genere».

Con le torride temperature estive quello delle zanzare è un problema ricorrente nella zona di via dei Colli, interessata da ristagni d’acqua nei quali si riproducono le larve. E la siccità di questi giorni ha sicuramente contribuito al proliferare dei fastidiosissimi insetti. «Abbiamo provato anche a segnalare questa situazione di degrado agli uffici comunali preposti – fa sapere il nonno – ma purtroppo finora non è stata trovata alcuna soluzione».

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.