Via del Verziere, ritardi nella realizzazione della scuola materna

JESI – Ritardi nella realizzazione della scuola materna in Via del Verziere. Il consigliere comunale del PD Andrea Binci presenta un’interpellanza da discutere in seduta consiliare il prossimo 25 ottobre.

«All’incrocio tra via del Verziere e via Fermi è presente il Parco della Magione, in cui sorge un edificio fatiscente EX CRT ormai abbandonato da lungo tempo –  si legge nel documento -. In passato, era stato chiesto l’abbattimento dell’edificio per rendere maggiormente fruibile e sicuro il parco stesso. Nel 2018 è stato annunciato un progetto secondo il quale doveva sorgere una scuola materna di quattro sezioni ed un nido per trenta bambini al posto dell’attuale edificio, il tutto senza scale e barriere architettoniche. Nel progetto era prevista la realizzazione di una piscina interna, uno spazio ad utilizzo polivalente ed un giardino didattico e quindi una riqualificazione complessiva dell’area. La nuova struttura avrebbe ospitato 130 bambini, si era annunciato un progetto che si sarebbe potuto realizzare in pochi anni».

Considerato che «sono passati quasi due anni e ad oggi non si hanno più notizie della realizzazione della nuova scuola materna – sostiene Binci – e che l’area recintata continua a rimanere in stato di abbandono» il consigliere chiede «quali sono le ragioni che stanno portando a questo ritardo nella realizzazione della nuova scuola materna in Via del Verziere».

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*