Via libera ad AstraZeneca, nelle Marche si riprende da sabato | Password Magazine

Via libera ad AstraZeneca, nelle Marche si riprende da sabato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Infermiera addetta alla diluizione della dose di vaccino.

ANCONA – In seguito al superamento della sospensione cautelativa sul vaccino AstraZeneca, dopo i pronunciamenti di Ema e Aifa, si riavvia nelle Marche la campagna vaccinale per le nuove vaccinazioni anche con AstraZeneca.

Domani infatti, dopo il parere del Comitato per i Medicinali dell’EMA, AIFA revocherà il divieto d’uso del vaccino AstraZeneca, consentendo la ripresa della campagna vaccinale.

Nelle Marche, si è proceduto alla predisposizione degli elenchi degli utenti a cui, negli scorsi giorni, era stato sospeso l’appuntamento per il vaccino e che saranno contattati telefonicamente, a partire da domani, venerdì 19 marzo, dagli operatori che forniranno loro indicazioni circa il giorno, il luogo e l’orario del nuovo appuntamento per la vaccinazione. La somministrazione dei vaccini AstraZeneca riprende, progressivamente, a partire da sabato 20 marzo, in tutti i punti vaccinali predisposti, che sono stati potenziati al fine di procedere al recupero di tutti gli appuntamenti entro il 31 marzo.

Nel frattempo sta procedendo regolarmente come da programma la somministrazione dei richiami Pfizer e Moderna ai cittadini di età superiore ad 80 anni che hanno ricevuto la prima dosa tra il 20 febbraio e il 12 marzo.

Si ricorda a tutti l’importanza della vaccinazione per poter superare la fase critica della pandemia e che i vaccini in uso sono efficaci e sicuri nella protezione del Covid19, così come definito dalla stessa Ema, che ha concluso che il vaccino non può essere associato ad un aumento di eventi tromboembolici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.