Ville storiche a Jesi, disposto il censimento | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ville storiche a Jesi, disposto il censimento

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La Giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha disposto un censimento delle ville storiche del primo Novecento concentrate principalmente tra viale Cavallotti, parte di viale della Vittoria, via Gramsci e zona Carducci. Obiettivo è quello di individuare tra esse quelle che presentano elementi unici e non riproducibili dell’architettura borghese, quelle che, pur mantenendo elementi caratteristici del periodo storico, non denotano la presenza di elementi di particolare pregio ed infine quelle che, per caratteristiche o interventi realizzati successivamente, hanno perso l’identità iniziale.

Tale censimento permetterà di individuare le ville rispetto alle quali potrà essere autorizzato il solo restauro o risanamento conservativo perché di alto valore architettonico e le restanti altre che potranno essere ammesse anche a quegli interventi strutturali volti a garantire standard di sicurezza sismica e di efficienza energetica secondo le più recenti normative.

Proprio l’impossibilità di adeguare tali edifici alla legislazione vigente era stata segnalata da alcuni proprietari in occasione dell’indagine esplorativa dello strumento urbanistico generale promossa dall’Amministrazione comunale. Ora si intende provare a dare risposta puntuale con una modifica del piano particolareggiato che, ad oggi, prescrive in generale la conservazione dell’organismo edilizio senza possibilità di altri interventi.

L’iniziativa punta al recupero e alla rivitalizzazione di una parte importante e significativa del patrimonio edilizio storico presente nel territorio, nel rispetto degli elementi architettonici caratterizzanti, attraverso il miglioramento degli standard di sicurezza ed energetici, fermo restando il divieto di ampliamenti delle volumetrie esistenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.