Visita alla fidanzata e spesa fuori Comune, nuova ondata di sanzioni della Polizia locale | Password Magazine

Visita alla fidanzata e spesa fuori Comune, nuova ondata di sanzioni della Polizia locale

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

FALCONARA MARITTIMA – Una caciotta da oltre 500 euro: tanto è costata a un falconarese di 70 anni che era uscito dai confini del Comune per acquistarla a Camerata Picena. Gli agenti della polizia locale di Falconara hanno intercettato l’uomo mentre rientrava a casa dopo l’acquisto, in un posto di controllo di via Mauri, nel pomeriggio di mercoledì 29 aprile. Il 70enne ha mostrato in effetti la caciotta appena comprata, ma avrebbe dovuto restare nel territorio falconarese per fare spesa, stando a quanto prevedono le norme per il contenimento del contagio. Nei suoi confronti gli operatori hanno elevato una sanzione di 533 euro, dato che falconarese era in auto.

È costata cara anche a un 18enne residente in centro l’uscita fuori Comune: il ragazzo è stato sanzionato per 400 euro dopo essere stato individuato a bordo di un autobus proveniente di Chiaravalle, durante un controllo sempre in via Mauri. Agli agenti ha detto di essere stato a trovare la fidanzata, ma avrebbe dovuto attendere il 4 maggio per la visita romantica nel Comune limitrofo. Un’altra sanzione, sempre mercoledì, è scattata per un 20enne residente a Collemarino, intercettato lungo la Flaminia, nel posto di controllo della zona Disco, mentre andava a fare spesa a Villanova. In questo caso l’importo è stato di 533 euro, lo stesso che dovrà pagare un residente di Casine di Paterno, nel comune di Ancona, trovato in via delle Caserme: agli agenti il 50enne ha riferito di essere stato a fare spesa in un supermercato di via Marconi, ma anche in questo caso avrebbe dovuto fare acquisti nel  Comune di residenza e comunque si trovava fuori del tragitto per raggiungere il market.

I controlli sono proseguiti per tutta la giornata di oggi e nel pomeriggio gli agenti della polizia locale hanno dato supporto alla Polstrada per un blocco della viabilità all’uscita della A14.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.