Whatsapp comunale, in appena un mese superati i 3000 iscritti | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Whatsapp comunale, in appena un mese superati i 3000 iscritti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Ad un mese esatto dalla sua attivazione, sono ben oltre 3 mila i cittadini che si sono iscritti al  servizio Whatsapp del Comune di Jesi che permette di essere aggiornati in tempo reale su notizie di protezione civile, allerte meteo, disservizi temporanei (es. chiusura scuole, strade, ecc.), eventi ed informazioni di pubblico interesse.

Una adesione davvero massiccia che colloca di fatto questo servizio tra gli strumenti più efficaci per raggiungere il maggior numero di cittadini nel momento in cui si debbono trasmettere informazioni urgenti e capillari.

Del resto l’applicazione Whatsapp, che è oggi tra le più diffuse tra gli utenti della telefonia mobile, è stata scelta dall’Amministrazione comunale proprio per implementare al meglio la propria rete di trasmissione di informazioni che già coinvolge i consueti canali media (quotidiani, periodici, radio e tv), il web (rete civica, newsletter, youtube), i social network (facebook e twitter) e che presto sarà ampliata anche con una App dedicata.

Insomma un Comune 2.0 a tutti gli effetti nella comunicazione che vuole sfruttare al meglio le potenzialità delle tecnologie moderne per garantire velocità di informazioni e capillarità.

Il nuovo servizio Whatsapp – ovviamente gratuito e di immediata accessibilità – si attiva  memorizzando nella rubrica del proprio telefono il numero 335 7152219 ed inviando poi un messaggio Whatsapp allo stesso numero con la dicitura “Jesi On”.

Entro le 48 ore successive l’utente riceve la conferma dell’avvenuta iscrizione alla lista, predisposta in modalità broadcast dove nessun iscritto può vedere i contatti presenti e dove ciascun numero resta anonimo nel pieno rispetto della privacy.

L’Amministrazione comunale è consapevole e ricorda come, tra gli oltre 3000 messaggi inviati, una piccola percentuale possa non arrivare a destinazione per cause tecniche messe in conto dalla   stessa applicazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.