Zebre Rugby – Southern Kings a Jesi per il Guinness Pro14

ANCONA – Zebre Rugby – Southern Kings, a Jesi. Oggi in Regione Marche, il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli insieme al sindaco di Jesi Massimo Bacci, il presidente regionale della FIR Maurizio Longhi insieme al presidente di Rugby Jesi 70 Luca Faccenda, l’Amministratore dello Zebre Rugby Club Andrea Dalledonne, il Team Manager dello Zebre Rugby Club – ex capitano della Nazionale Italiana Andrea De Rossi hanno presentato la gara internazionale del campionato Guinness PRO14, tra le Zebre Rugby e gli atleti sudafricani dei Southern Kings, che si terrà sabato 18 aprile a Jesi, allo stadio Carotti.

Lo stesso giorno il Rugby Club di Jesi scenderà in campo nel campionato nazionale di Serie B contro l’Imola Rugby. L’appuntamento rientra nelle iniziative promosse dal Rugby Jesi 70 per festeggiare i 50 anni del club.

Sarà una bella giornata, perché sarà il secondo evento internazionale di rugby nelle Marche, dopo quello ad agosto a San Benedetto.

«Noi crediamo da sempre che lo sport sia uno strumento privilegiato per raccontare le bellezza di una terra e un moltiplicatore di valore – spiega Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche – Abbiamo investito molto negli impianti sportivi, siamo la regione che promuove più di altre la pratica sportiva fin dalle scuole elementari. Siamo adesso la regione della bici e del turismo lento e vogliamo essere anche la regione della palla ovale perché significa proiettarsi in una dimensione internazionale di maggiore visibilità».

Anche il sindaco di Jesi, Massimo Bacci ha sottolineato «l’opportunità importante di questo evento per la città di Jesi», lodando la gestione organizzativa del Rugby Jesi 1970 e ha poi evidenziato, la tradizione jesina del rugby , una realtà cinquantennale che è motivo di orgoglio per la città e di esempio di educazione allo sport per i giovani.

 Organizzatore dell’evento sarà il Rugby Jesi 1970, uno degli 83 club affiliati alla Zebre Family, nonché punto di riferimento in assoluto di tutto il movimento rugbistico della provincia anconetana. Forte di circa 300 tesserati, la società biancoverde è ad oggi una realtà in forte crescita e ha visto crescere all’interno del suo settore giovanile il mediano di mischia dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” Ratko Jelic, in campo e in meta con le Zebre in qualità di giocatore invitato dallo staff tecnico presieduto da coach Bradley nell’amichevole estiva del 13 settembre, vinta a Treviso contro il Benetton Rugby.

 «Sarà una bella festa di compleanno per i cinquant’anni del nostro club- ha detto il presidente del Rugby Jesi 1970 Luca Faccenda-  come meglio non avremmo potuto festeggiare. Sarà un appuntamento molto importante, a cui dedichiamo già da mesi tutto l’entusiasmo , l’attenzione e la cura per l’organizzazione e vogliamo coinvolgere anche tutti i club del territorio regionale perché si tratta di un evento che andrà nel circuito internazionale».

1 Commento su Zebre Rugby – Southern Kings a Jesi per il Guinness Pro14

  1. 50 e non li dimostra….impiantistica e struttura certamente fra le migliori dell’Italia centrale, un Club degno di dar lustro alla Regia Citta’ di Jesi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*