Castelbellino, la Festa continua con i Mercatini Natalizi e il Villaggio di Natale

CASTELBELLINO – Il Natale arriva prima a Castelbellino. Dopo l’accensione dell‘Albero luminoso, appuntamento domenica 8 dicembre con i Mercatini Natalizi e il Villaggio di Natale. Per l’Immacolata, la festa si sposta nel centro storico di Castelbellino. Shopping, musica e divertimento no stop con decine di bancarelle dislocate per le vie e piazze del borgo, insieme agli stand dai sapori tipici. Si inizierà alle 9 con l’apertura del mercatino. La mattinata sarà allietata dalla musica dei zampognari itineranti per le vie del paese. Alle ore 11.30, aprono i punti ristoro della Sagra della Polenta e della Cresciola di Polenta, partita domenica scorsa a Stazione in occasione della cerimonia di Accensione dell’Albero. Ci saranno sale al coperto per pranzare insieme con i piatti tipici invernali: tagliatelle, polenta, cresciole di polenta dolci e salate, dolcetti, castagne e vin brulé e altre prelibatezze. Dalle 12 fino a tarda sera, scatta la Polentata d’Inverno. Dalle ore 15, le vie di Castelbellino si trasformeranno ne “Il borgo di Babbo Natale” con tanto di Ufficio Postale, trucca bimbi, slitta, gonfiabili, spettacoli di magia e giocoleria, laboratori di creazioni natalizie. Dalle 16 alle 18, Letture sotto l’Albero ad alta voce nel cortile di piazzetta Belvedere.

Ci sarà anche un concerto itinerante con musica natalizia per zampogne. Alle ore 15.30, da segnalare il raduno delle bande musicali di Castelbellino e Chiaravalle nel paese dell’Albero. Mercatini e stand gastronomici resteranno aperti fino alle 22. Si potrà raggiungere il paese esclusivamente e facilmente usufruendo del bus navetta nelle fermate dell’area residenziale “I tigli” di Castelbellino a Stazione e al bivio di Pianello Vallesina. All’occasione, la strada provinciale dei Castelli, nel tratto dal bivio di Pianello Vallesina a Castelbellino, sarà completamente chiusa al traffico veicolare dalle 7 alle 23.
Le manifestazioni di “Castelbellino, il paese dell’Albero” sono ad ingresso libero.
L’evento è a cura della Pro Loco, in collaborazione con la Banda Musicale cittadina, il Circolo I Maggio e il patrocinio del Comune.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*