La Jesina si fa bella a Matelica e incassa l'intera posta: 1-2 | | Password Magazine
Festival Pergolesi

La Jesina si fa bella a Matelica e incassa l’intera posta: 1-2

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Quello che non ti aspetti, viste le premesse delle due prime giornate di campionato.

E, invece, la Jesina indossa i panni della corsara, si fa bella, e mette nel proprio carniere tre preziosi punti battendo a domicilio e in rimonta il Matelica: 1-2.

Pierandrei all’86’ e Sassaroli al 92’ decidono le sorti di una gara che sembrava chiusa, nel risultato, visto che a pochi minuti dal termine i padroni di casa erano in vantaggio per 1-0 grazie al gol messo a segno da Gioè al 17’ e senza aver  corso pericoli ma, anzi, sfiorando il raddoppio.

Si stava delineando la “solita” storia, visto che con i matelicesi non c’era mai stata gloria, per i leoncelli, in circa 4 anni.

E, invece, stavolta onore alla squadra di Franco Gianangeli che, al cospetto di una nutrita pattuglia di tifosi al seguito, è riuscita nell’impresa.

Matelica  –  Jesina  1 -2

Reti – Gioè (M) 17’ – Pierandrei (J) 86’ – Sassaroli (J) 92’

Matelica  – Demalij,  Brentan, De Gregorio, Meneghello, Lo Sicco (Oliveira 88’), Gilardi, Angelilli (D’Apollonia 73’), Malagò, (Gerevini  79’), Gioè (Magrassi 66’), Gabbianelli, Mancini (Callegaro 88’).  A disposizione:  Kerezovic, Arapi, Cuccato, Messina. All. Tiozzo

Jesina – Tavoni, Silvestri, D’Alessio (Pierandrei 46’), Carotti, Giorni  (Calcina 90’), Gremizzi, Cameruccio, Magnanelli (Margarita 66’), Trudo (Sassaroli 85’), Anconetani (Giovannini 59’), Parasecoli.  A disposizione: Bolletta, Serantoni, Zannini, El Harrati. All. Gianangeli

Arbitro – Bianchini di Perugia

P.N.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.