Beccato con la droga, giovane jesino aggredisce carabinieri: arrestato

JESI – Un giovane jesino, di 28 anni, è stato arrestato la notte di venerdì scorso con accuse resistenza, lesioni, oltraggio a pubblico ufficiale. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile in servizio intorno alle 2 di notte notavano un paio di persone camminare lungo via Gallodoro.

Uno dei due, accortosi dei militari, gettava un involucro a terra. Al successivo controllo dei carabinieri lo stesso reagiva aggredendoli, costringendo i militari ad usare lo spray al peperoncino per fermarlo e arrestarlo. Nel pacchetto si è poi appurato esserci due dosi di cocaina. Per il giovane è stata poi disposta la remissione in libertà, non avendo precedenti, ma segnalato quale assuntore stupefacenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.