Biodigestore, Jesi ne riparla con tutti i Comuni | Password Magazine

Biodigestore, Jesi ne riparla con tutti i Comuni

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Dopo mesi di silenzio, in cui la macchina amministrativa dell’Ata Ato2 Ancona ha comunque fatto i suoi passi, torna di attualità la questione biodigestore che tanto aveva infuocato la scorsa estate.
Per dare modo di ripercorrere le tappe salienti della vicenda è convocata per giovedì 21 con inizio alle ore 18 la Commissione Ambiente con un’audizione dell’assessore Cinzia Napolitano che ripercorrerà le tappe salienti della vicenda, partendo dalla delibera dell’Assemblea ATA del Marzo 2019 che decideva il dimensionamento dell’impianto, la successiva richiesta al Comune di Jesi di verificare la disponibilità di poter ubicare l’impianto all’interno del territorio comunale, l’atto di indirizzo dello scorso 3 Agosto per arrivare alla cronaca attuale, senza dimenticarsi dei pareri ANAC e AGCM pervenuti ad inizio anno. «Si va verso una scelta molto importante per tutto il territorio provinciale – fa sapere il gruppo di maggioranza Jesiamo – e Jesi vuol ancora dare tutti gli strumenti per confrontarsi nuovamente con tutti coloro che di questa scelta non possono farne parte: i Comuni della Provincia e soprattutto i cittadini»

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.