"Educare con amore e fermezza" apre ciclo di incontri sul tema

MOIE – L’associazione “Studi abilità umane – Marche”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, presenta un ciclo di dieci incontri sul tema dell’educazione, in programma alla biblioteca “eFFeMMe23 La Fornace” di Moie.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 18 settembre, alle ore 21, con la presentazione del libro “Educare con amore e fermezza”. A presentare la serata sarà Lucia Tantucci. Un tema, quello dell’educazione al centro del ciclo di conferenze, in programma fino a giugno, che sarà affrontato da esperti e sviluppato in tante sfaccettature. Il volume che sarà presentato venerdì, della collana “L’arte di educare” di Podresca Edizioni, sarà lo spunto per una riflessione su come essere amorevoli e fermi: “un’abilità umana che permette di insegnare – spiega l’associazione Studia anilità umane – e al contempo costruire e mantenere un rapporto umano basato sul rispetto e sulla comprensione”.

La collana presenta la ricerca ideata dalla dottoressa Silvana Tiani Brunelli nei corsi di studio per genitori e insegnanti promossi dal Centro Studi Podresca. Propone conoscenze e strumenti per elevare la qualità dell’educazione, per offrire alle nuove generazioni le opportunità migliori. La ricerca presentata nei libri è stata applicata in progetti regionali e nazionali ed è stata apprezzata in convegni europei quale buona prassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*