Ubriaco dà in escandescenze al supermercato per non pagare le birre: denunciato | Password Magazine

Ubriaco dà in escandescenze al supermercato per non pagare le birre: denunciato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
ANCONA – Dà in escandescenze all’interno del supermercato, tanto da essere necessario l’intervento delle Volanti. É successo ieri sera: all’imbrunire, i poliziotti sono stati inviati in aiuto di alcune commesse dell’esercizio commerciale che erano alle prese con l’uomo palesemente ubriaco. Gridando, cercava di arraffare bottiglie di birra per poi uscire senza pagare.
I poliziotti sono intervenuti tempestivamente riuscendo a fermarlo, con non poca fatica, ed evitando che qualcuno si facesse male. L’uomo di origine senegalese è stato accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito.  L’uomo, senza documenti, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale,  rifiuto di indicazioni sulla propria identità e norme sull’immigrazione in quanto era sprovvisto di documenti. Per tale motivo veniva posto a disposizione dell’Ufficio Immigrazione.
Sempre nel pomeriggio di ieri, il personale della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura, della Polizia di Frontiera unitamente a quello del Comune di Ancona hanno eseguito un  controllo presso l’ex stazione Marittima volto a verificare la presenza di stranieri irregolari. Sono stati identificati tre uomini di origine somala in regola con le norme sul soggiorno e tutti in possesso con regolare permesso, che stazionavano nei pressi della stazione Marittima.
Agli uomini è stato fornito anche indicazioni sulla struttura dove poter trovare alloggio e vitto.

1 Commento su Ubriaco dà in escandescenze al supermercato per non pagare le birre: denunciato

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.