FACE'ARTS Jesi, un ultimo appuntamento | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ultima giornata di apertura della mostra FACE'ARTS a Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – “Face’Arts 2014”, la Mostra Internazionale di Arte Contemporanea organizzata dalla Ms Eventi di Mary Sperti con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi e l’Ordine dei Giornalisti delle Marche è alla sua ultima giornata di apertura. Sabato 12 aprile la collettiva allestita nella chiesa di San Niccolò in corso Matteotti chiuderà i battenti dopo quindici giorni di esposizione, tre presentazioni di libri (“In Sostanza l’Amore” di Rossella Maggio, “Vegliando oltre il cancello” del giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Gianpaolo Balsamo ed “Emozioni Incustodite” della poetessa Ivana Orlando); due performance pittoriche di Mary Sperti e Mauro Malafronte. La mostra – realizzata grazie al sostegno di Api Falconara, Rotary Club, Fidapa Jesi e Lions – ha visto una massiccia affluenza di persone, almeno 500 i visitatori stimati.

Importante anche la ricaduta sul territorio, non solo per la valorizzazione dell’arte contemporanea e per la vivacità artistica, ma anche per la fruizione dei servizi, delle strutture ricettive e dei negozi del centro: Face’Arts ha portato a Jesi trenta artisti provenienti da tutta Italia, da Svizzera e Austria con i loro accompagnatori. Ottanta le opere in mostra nelle sezioni Pittura, Scultura e Fotografia selezionate dal critico d’arte Nuccio Mula.

“E’ stata un’avventura meravigliosa, Jesi ha risposto in maniera eccezionale a questa edizione di Face’Arts – dice la curatrice della mostra Mary Sperti – mostrando grande vivacità culturale e interesse per le arti figurative. Per chi non avesse avuto ancora occasione di visitarla, la mostra resterà aperta fino a sabato sera alle 20,30”.

Poi, artisti e organizzatori si ritroveranno al ristorante “La Degusteria del Tana” nel centro storico, per una speciale conviviale condita da una performance d’arte con cui salutare la città di Jesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.