#ColoraVirus, arcobaleni sui balconi per recuperare l'ottimismo | Password Magazine

#ColoraVirus, arcobaleni sui balconi per recuperare l’ottimismo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Foto dalla pagina facebook: Thomas Cillo

VALLESINA – Un’idea, un passatempo creativo per rassicurare i più piccoli e recuperare un po’ di ottimismo. Così nasce “Andrà Tutto Bene” seguito spesso dall’hashtag #ColoraVirus. Si tratta di tappezzare l’Italia, entro il 14 marzo, con lenzuoli o fogli appesi ai balconi o dove capita, con disegnato un arcobaleno e l’ottimistica frase precedentemente citata.

Foto dal profilo facebook: Thomas Cillo

Questo messaggio di fiducia si inizia ad intravedere anche in alcuni comuni della Vallesina. Il più attivo è quello di Monte San Vito, con tanto di post da parte del sindaco Thomas Cillo sui social: “Oggi, è arrivato questo bel messaggio di speranza dai nostri nonni e dal personale della Residenza Protetta “E. Medi”!!! Grazie a tutti e un abbraccio…virtuale“.

Oltre alla Residenza E. Medi, diversi sono stati i bambini del comune che, insieme ai genitori, hanno iniziato a colorare i balconi. Cittadini dei comuni limitrofi, come molti altri d’Italia, stanno seguendo a ruota realizzando queste opere per occupare il tempo e dare contemporaneamente un messaggio di ottimismo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.