Jesi, hashish nascosto nella confezione dei medicinali: arrestato | | Password Magazine

Jesi, hashish nascosto nella confezione dei medicinali: arrestato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Jesi per il rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19. Ieri pomeriggio, nel fermare uno straniero 20enne del posto, i militari della Radiomobile si sono accorti che aveva in mano una confezione di medicinali dal volume strano.

I carabinieri non ci sono “cascati” e hanno approfondito gli accertamenti, riscontrando in effetti che all’interno vi erano occultati due “panetti” di hashish del peso lordo di 200 grammi circa. Il ragazzo è stato tratto in arresto per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. L’azione costante dei controlli e delle successive verifiche sarà assicurata continuamente dai Carabinieri della Compagnia di Jesi per aiutare il contenimento dei contagi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.