Lega Nord Jesi: "Alleanze di centrodestra contro una sinistra che crea disuguaglianza"

JESI – Il coordinamento cittadino di Lega Nord, guidato da Silvia Gregori, controbatte alle dichiarazioni rilasciate alla stampa da Pierluigi Santarelli, esponente del PD, sull’annunciato appoggio del neo gruppo leghista al sindaco Massimo Bacci nell’eventualità di una sua ricandidatura alle prossime Amministrative: ” Diciamo con fermezza che non si deve assolutamente permettere di chiedere al sindaco il Dr. Bacci di dissociarsi pubblicamente dall’appoggio delle Lega – si legga in una nota stampa – Sarà infatti il sindaco Bacci stesso a decidere se non avvalersi di questo appoggio. Siamo a sostenere la candidatura di Bacci, sottolineando che appoggeremo tutte le alleanze di Centrodestra contro una Sinistra radicata sul territorio che ha sempre penalizzato le nostre iniziative anche con giudizi pesanti e poco veritieri”. E aggiunge: “Ricordiamo che nelle zone  dove governa la Lega Nord le cose funzionano meglio che nelle amministrazioni di sinistra. Dove la Lega Nord governa si guarda prima ai bisogni dei residenti poi, in caso, ai bisogni di coloro che vengono da fuori – al di là del Mediteranno, per intenderci – e che spesso non hanno neanche lo Status di Rifugiato Politico. Al contrario la Sinistra non fa altro che creare profonde disuguaglianze tra i cittadini e non, alimentando e fomentando un malcontento generale pronto ormai a esplodere”.

In foto: Al centro, la coordinatrice Lega Nord Jesi Silvia Gregori affiancata dl consigliere regionale Lega Nord Sandro Zaffiri

 

Comunicato da: Lega Nord Jesi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*