Maiolati, anche la scuola media sarà trasferita nel polo di via Venezia | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Maiolati, anche la scuola media sarà trasferita nel polo di via Venezia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI – Importante novità per gli studenti della secondaria di primo grado. Alla ripresa del nuovo anno scolastico, a metà settembre, le attività didattiche saranno trasferite in un’ala del Polo scolastico di via Venezia, a Moie. Non sarà ancora la sede definitiva, quella da realizzare con il terzo lotto del progetto, per cui si stanno ancora analizzando le offerte delle ditte che hanno partecipato al bando di gara per l’appalto. Ma intanto le lezioni si svolgeranno in un edificio basato, come tutto il campus scolastico, sulla bioedilizia, su strutture architettoniche e servizi all’avanguardia, e non più in locali ormai vetusti e non adeguati, anche in termini di norme relative alla sicurezza. Le attività didattiche della scuola media saranno trasferite in una parte del complesso architettonico, in via di completamento, relativo in realtà al secondo stralcio, quello della scuola primaria.

“È stata montata la campanella anche nel nuovo lotto in dirittura d’arrivo. È la conferma – spiega l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Giancarlo Carbini – che provvisoriamente la scuola secondaria di primo grado, dal prossimo anno scolastico, sarà trasferita nei nuovi locali della scuola primaria, in attesa di essere spostata definitivamente nella nuova sede, per la quale si stanno completando le procedure della gara d’appalto. L’edificio che ospiterà le lezioni della secondaria di primo grado, quindi, sarà nuovo, funzionale e realizzato con le migliori tecnologie, ma gli spazi non saranno ottimali. È un piccolo sacrificio temporaneo che viene chiesto ai ragazzi, agli insegnanti e a tutto il personale, ma si è preferito privilegiare la loro sicurezza e non farli più restare in una sede, come quella attuale, non più adeguata”.

Intanto sono stati completati gli interventi di rifacimento dei marciapiedi in diverse vie della frazione di Moie, come via Giotto e via Palanca. Per quanto riguarda via Manzoni l’intervento è ancora in corso. Il ritardo è dovuto ad un imprevisto, cioè la necessità di spostare un tratto di vecchia fognatura, scoperto proprio sotto i marciapiedi. I lavori per realizzare il nuovo tratto di rete fognaria, gestiti con la società Multiservizi, saranno completati subito dopo le ferie.

Stanno per concludersi, inoltre, i lavori di riqualificazione interna della piscina consortile. Un intervento, quello realizzato dal Cis e cofinanziato dal comune di Maiolati Spontini, che proseguirà, la prossima primavera, con la sistemazione dell’area esterna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.