Zero Hour | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Zero Hour

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Nel 2014 andrà in onda in Italia la serie Tv Zero Hour prodotta dalla ABC nel 2013. La serie era stata rimossa dai palinsesti a causa dei suoi bassi ascolti, ma successivamente è stata riproposta dopo un passaparola sulla rete.

Questo progetto televisivo vede come protagonista Anthony Edwards, apparso in Zodiac e E.R. Medici in primlinea , nel ruolo di Hank Foley, un editor per una rivista di scettici che rimane suo malgrado coinvolto in una cospirazione secolare, dopo che sua moglie (Jacinda Barrett) proprietaria di un negozio di orologi, viene rapita a causa di un orologio contenente una mappa del tesoro portatrice di eventi nefasti.

La scarsa accoglienza di pubblico è già paradigma della serie, forse troppo “Blockbuster” per gli ormai onnivori spettatori seriali, anche se, almeno dalla trama, sembrano esserci interessanti spunti e nodi intriganti. Il produttore della serie Paul T. Scheuring, venuto alla ribalta con il successo di Prison Break, ha ora un’enorme opportunità di far valere il suo prodotto.

Sulla rete gli spettatori americani scrivono: “E ‘triste che uno spettacolo con una trama interessante venga gettato via perché, la gente non ha voglia di rompicapo. Onestamente questo è stato un grande spettacolo con religione mista a storia e tecnologia. Si trattava di una società antica da proteggere, segreti religiosi e il riemergere del diavolo. Purtroppo le persone o non potevano capire lo show o si aspettavano ciò che non è. Inoltre sicuramente non aiuta che la ABC ha fatto debuttare lo show di Domenica mettendo l’episodio successivo di Giovedi per poi annullarlo perché le persone non l’hanno visto. Credo che questo spettacolo è stato creato apposta per poi farlo fallire“.

Oppure:Dopo aver guardato i primi due episodi come fanno le persone a non essere interessate? Combina storia con la religione e la cospirazione, e fa pensare. La direzione generale tv vuole menti paralizzate e programmi tv come The OC e Gossip Girl, che sono così inutili e irrelvanti perché non fanno usare il cervello dalle 17:00. Questa serie ha un grande potenziale, se alle persone danno la possibilità di vederla prima che venga annullata

Ecco alcune opinioni di telespettatori USA. Sarà il caso di vederla questa serie?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.