Apre a Jesi il secondo parco per disabili: un nuovo sogno realizzato per il Dream Day | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Apre a Jesi il secondo parco per disabili: un nuovo sogno realizzato per il Dream Day

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Domenica 22 maggio, ai Giardini pubblici di Jesi, intorno alle 17.30, ci sarà l’inaugurazione del secondo parco per disabili della città.

Come è avvenuto lo scorso anno nel Parco del Vallato, anche in questo parco saranno istallati e dunque donati alla comunità i giochi acquistati grazie al “Dream Day 2015”, l’evento di raccolta fondi curato e promosso da Selena Abatelli.

Nello specifico, l’area divertimento sarà allestita con un’altalena per disabili – la seconda, in città, dopo quella al Parco del Vallato – una pavimentazione antitrauma, un canestro magico, un gioco sonoro e una tabella di ringraziamenti. Il parco sarà in memoria di “Diego&Daniela”, grazie al contributo non solo economico ma anche emotivo dei ragazzi degli Ultra Jesi.
Sarà una giornata ricca di emozioni dove finalmente tutti i bambini potranno giocare insieme e i genitori riunirsi con i loro figli in un luogo in cui non esistono diversità ma solo bimbi che giocano al parco. Attesi ospiti da tutta Italia: ci sarà il patron di La Fotomodella Italiana Andrea Giannetto con alcune miss. Ci saranno piloti, personaggi dell’Auraro Basket. Rappresentanti di varie associazioni.

“Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito, dalle associazioni ai cittadini – sono le parole di Selena Abattelli –  Io sono felice: non esistono parole per descrivere cosa significhi vedere questo sogno realizzato. Jesi è la prima città ad avere due parchi per tutti. Un grazie speciale va ad Astralmusic e Ludas che ci sostengono in modo importante, a Marchenet che segue il sito, a TM pedane che a settembre donerà al Dream Day una pedana per il palco, in modo da far salire i disabili sulla scena. Grazie ad Ultrasaund eventi e in modo particolare a Gianluca Grifoni, voce del Dream Day insieme alla mia. Un ringraziamento a Ruzzy Record, perché a questo evento ha dato e dà davvero tanto. E un immenso grazie a Password, di vero cuore”.
Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.