Bilancio di fine anno, gli articoli e i video più cliccati nel 2017 su PW

Foto di Silvano Gattini, oltre 340 like sulla nostra pagina facebook Password Magazine

Bilancio di fine anno anche per la redazione di Password Magazine.

Un 2017 intenso, ricco di avvenimenti che abbiamo colto e trasformato per voi in notizie come facciamo da ben 8 anni.

Dal terremoto, alle elezioni amministrative, dal caldo torrido di questa estate agli scavi archeologici in piazza Colocci, dalla città regia ai blocchi in cemento per Jesi Natale: tanti i fatti, anche di cronaca, che hanno interessato Jesi, Vallesina e l’intera Regione.

Ecco la lista dei cinque articoli più cliccati sul nostro portale www.leggopassword.it: il primo in lista è La morte di Scarponi, la vigilessa “Lo avevo incrociato e salutato 5 minuti prima” con oltre 60 mila visitatori. La tragica notizia è del 22 aprile. Al secondo posto, Tragico incidente alle porte di Pianello Vallesina, muore un ragazzo di 18 anni, notizia relativa alla scomparsa del giovane Giosuè Spera, il 3 novembre scorso. Immediatamente seguono Flyfood, tre giovani jesini lanciano la start up del cibo a domicilio Made in Jesi, Donna si getta dalla torre ex Carcerette e Medico Jesino scrive a Ceriscioli: “Sanità gestita in maniera inconcepibile”.

Tantissime visualizzazioni anche di video direttamente dalla nostra pagina Facebook Password Magazine della Vallesina Ecco i primi tre: la Violenta grandinata di questo mese con più di 16 mila visualizzazioni; Inaugurazione dell’altalena del Dream Day, con circa 12.500; Babbi Natale in Harley Davidson quasi 12 mila.

Il 2017 è stato per noi anche quella delle dirette: la più seguita, probabilmente la prima storica in Vallesina, è stata proprio la diretta di Password della tombola di San Settimio che ha totalizzato picchi di un centinaio di persone connesse è nella sua totalità è stato visualizzato da 4700 persone.

Infine come dimenticare il restyling della rivista, inaugurata a marzo con il nuovo formato.

Grazie ai colleghi giornalisti e collaboratori, agli sponsor, ai professionisti e ai protagonisti che credono in questa in realtà, contribuendo a renderla così speciale. Grazie a Voi lettori che, scegliendoci ogni giorno date la possibilità ad una testata di giovani di guardare avanti e di raccontare il territorio e del territorio.

A tutti voi uno splendido 2018 ricco di importanti novità e belle notizie.

La Redazione

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*