Ceriscioli in ascolto dei territori, Bacci invita la Giunta regionale in Comune | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ceriscioli in ascolto dei territori, Bacci invita la Giunta regionale in Comune

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il Sindaco di Jesi Massimo Bacci ha incontrato ieri, insieme ai Sindaci della provincia, il presidente della Regione Luca Ceriscioli, durante la campagna di ascolto dei territori.  “Mi fa piacere che stia dando seguito all’impegno preso in campagna elettorale facendo della fase di ascolto una delle proprie linee di azione – fa sapere il sindaco Bacci –  Nel mio breve intervento gli ho ricordato quanto ci siamo detti alcuni mesi fa: di fronte ai tagli a cui anche la Regione Marche deve sottostare è importante individuare con senso di responsabilità le vere priorità ed entrare nel merito delle questioni.  L’ho invitato, insieme ai suoi assessori, a Jesi per un incontro congiunto tra la Giunta regionale e quella comunale con l’obiettivo di un approfondimento delle opportunità e delle criticità di questo territorio. E gli ho rinnovato gli auguri di un proficuo lavoro: per lui e per le Marche”.

Nella giornata di ieri, i 47 sindaci della provincia, i presidenti dell’amministrazione provinciale, dell’Unione montana e degli enti parco, insieme ai sette consiglieri regionali del collegio elettorale, si sono incontrati presso le sedi del Gruppo Loccioni, l’azienda leader nello sviluppo dei sistemi automatici di misura e controllo, testimonial delle Marche nel mondo a Expo 2015.

“Terminiamo nella provincia di Ancona questa prima fase di ascolto di tutta la comunità marchigiana – sottolinea il presidente della Regione, Luca Ceriscioli – Tutti gli incontri avuti hanno registrato un’ampia partecipazione e una grande contributo di idee e proposte per delineare una nuova modalità di governo del e con il territorio. Una modalità apprezzata da tutti gli amministratori locali per dare concretezza e sostanza al nostro lavoro istituzionale che proseguirà per tutto il mandato. La condivisione dei progetti strategici per lo sviluppo del territorio è l’unica strada percorribile, a fronte della riduzione delle risorse pubbliche che penalizza i bilanci della Regione e dei Comuni”.

I precedenti incontri si sono svolti il 15 luglio nell’Ascolano), il 23 luglio Pesaro e Urbino, il 4 agosto nel Fermano e il 25 agosto nel Maceratese. Le strutture che hanno ospitato la Giunta regionale e gli amministratori locali testimoniavano l’eccellenza dell’ospitalità e dell’imprenditorialità marchigiana, come la sede individuata per l’ultimo appuntamento.

(Foto: pagina FB Massimo Bacci Sindaco di Jesi)

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.