Astralmusic

Grandine come palle da tennis, diverse auto fortemente danneggiate [FOTO]

JESI – Dopo il fenomeno della scorsa settimana è tornata, verso l’ora di pranzo a Jesi e in alcuni comuni limitrofi, la grandine. Tra la pioggia era possibile vedere diversi pezzi di ghiaccio anche se la durata della precipitazione non è stata particolarmente lunga. Ma a macchia di leopardo, nel territorio cittadino, sono scesi alcuni chicchi  grandi quasi come una palla da tennis.

Ovviamente sfere di tali dimensioni, anche se poco frequenti, hanno causato disagi e preoccupazioni. Diversi gli allarmi di auto e abitazioni che sono scattati, probabilmente azionati dalla violenza dell’impatto della grandine. Volata via, pericolosamente, anche la copertura di un tetto in via del Prato, caduta a terra poi nelle vicinanze. Andata peggio ai proprietari di due auto parcheggiate tra via Gorgolungo e via Cascamificio.  La forza dei pezzi di ghiaccio, vento e pioggia hanno spezzato un grande ramo di un albero che è poi caduto su due vetture in sosta, causando in una danni al parabrezza e in un’altra la rottura dello specchietto. Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale per mettere in sicurezza l’area.

Danni alle auto anche in altre zone della città tra cui viale Don Minzoni e via Anconetani, a cui si riferisce la prossima foto.

Per il momento non abbiamo notizie di altri danni seri ma siamo alla ricerca di informazioni ulteriori e vi terremmo aggiornati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*