Musica e magia da fiaba nel libro "Dolce terra di Marca" | | Password Magazine

Musica e magia da fiaba nel libro "Dolce terra di Marca”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – La musica, il canto popolare e la magia della fiaba. Sarà un appuntamento unico, sorprendente e suggestivo, quello in programma domenica 18 gennaio, alle ore 17,30, alla biblioteca La Fornace di Moie. Al centro del pomeriggio-evento, aperto a tutti, ci sarà il libro “Dolce terra di Marca” di Laura Borgiani, Flavia Emanuelli e Mirella Mazzarini. Si tratta di un volume imperniato sulla fiaba di tradizione marchigiana, sulle sue peculiarità culturali, antropologiche e linguistiche. Attraverso ventisette fiabe, scelte da raccolte dell’Ottocento e del Novecento, si riscopre il valore e la vitalità dei racconti della tradizione marchigiana. Ognuna di esse presenta il testo nel dialetto popolare e la traduzione nell’italiano corrente. Le illustrazioni sono degli studenti della Scuola Internazionale di Comics di Jesi. A presentare la pubblicazione sarà il critico letterario Marco Raffaeli. Ma non solo. Ad arricchire il pomeriggio, anche la partecipazione del gruppo di canto popolare “La Macina”, con Gastone Pietrucci e Marco Gigli. A leggere le fiabe sarà Gianluca Chiodi.

Intanto, alla biblioteca La Fornace prosegue, fino a sabato 17 gennaio, la mostra itinerante “Moie ’14. Storia di un paese per immagini”, organizzata da Ar.Co, l’associazione artigiani e commercianti, con la collaborazione dell’Amministrazione comunale.

È partito venerdì, invece, il progetto “Un pomeriggio al binario”, che proseguirà ogni martedì e venerdì, dalle 15 alle 18.30, nei locali del “Binario 9 e ¾” della biblioteca, che diventeranno uno spazio a disposizione dei bambini dai 3 ai 6 anni in compagnia di un adulto. Nel mese di gennaio l’attività sarà gratuita e aperta a tutti, poi a partire da febbraio i bambini dovranno avere la Bibliocard personale in corso di validità. Lo spazio sarà autogestito, previa iscrizione in biblioteca da effettuare anche il giorno stesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.