Note di Speranza per il nuovo anno dalla Banda musicale di Castelbellino | Password Magazine

Note di Speranza per il nuovo anno dalla Banda musicale di Castelbellino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Concerto settembre 2020

CASTELBELLINO – La Banda musicale di Castelbellino è pronta a chiudere un difficile ma allo stesso tempo ricco di amicizia, solidarietà e progetti per il futuro.

«Con le nuovi leggi del terzo settore, in data 25 settembre ci siamo trasformati in Associazione di Pubblico Spettacolo e il nostro Statuto è stato integrato con le disposizioni previste dalla normativa – spiega il presidente Marco Belli –. Questo passaggio, oltre a garantire un rapporto più forte tra i  nostri associati  ci offre anche i requisiti per iscriversi all’Agenzia delle Entrate per la raccolta dei contributi relativi alla destinazione del 5per mille. Stiamo pertanto regolarizzando l’iscrizione e dal prossimo anno  i cittadini potranno scegliere la nostra associazione come destinataria».

Dalla Banda, sono arrivate anche note di solidarietà in questo 2020: «Durante i mesi dell’emergenza sanitaria – spiega il presidente – molti nostri associati hanno mostrato particolare sensibilità alla questione e, come Consiglio Direttivo, abbiamo accolto e promosso l’idea di una raccolta fondi a favore dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi. In tutto siamo riusciti a destinare 500 euro alla struttura».

Solidarietà dunque, partecipazione e desiderio di fare costruire qualcosa insieme, nonostante lo stop alle attività imposto dal covid: «L’anno che sta terminando è stato caratterizzato, dal punto di vista artistico da due grandi eventi, la celebrazione per i 500 anni dalla morte di Raffaello e i 250 anni dalla nascita di Beethoven. Purtroppo la pandemia ha limitato ed un po’ offuscato le iniziative previste» spiega Belli.

Solo una volta, durante l’evento organizzato dal Comune il 6 settembre 2020 (foto in primo piano), la banda è riuscita a suonare in concerto nella piazza antistante il teatro B. Gigli, in una serata allietata da poesia, prosa e la degustazione del vino di visciola.

«Non ci sarà neanche il tradizionale concerto di Natale – precisa il presidente – nei 10 anni dalla sua istituzione non sarà possibile farlo. Avevano sperato fino all’ultimo di poter almeno registrare un breve video con dei brani natalizi dal vivo nella piazza del Comune , ma anche questo non è permesso. Come auspicio per l’anno 2021 come Banda vogliamo ricordare il passato, in particolare l’emozionante concerto della Banda del 2019 all’interno della chiesa di San Marco sempre a tema natalizio».

foto (45)

Il Concerto è stato reso speciale dalla presenza della  Soprano Giacinta Nicotra che ha cantato su alcuni brani musicali  e dal brano solistico “Trumpet Concert” eseguito dal M° Giuliano Gasparini.

Restano attivi invece i corsi d’orientamento musicale: «I corsi di orientamento musicale hanno come scopo la valorizzazione di tutti i giovani che hanno disposizioni musicali – prosegue Belli -, la sensibilizzazione della cittadinanza verso la musica e l’avanzamento musicale dei musicisti stessi».

I corsi si svolgono nelle sedi dislocate presso le frazioni del Comune di Castelbellino: a Stazione presso il locale all’interno del Palazzetto dello Sport, a Pantiere presso la sede dell’ex scuola elementare, nel Capoluogo presso la sede della Banda. I maestri insegnanti per l’anno 2020/2021 sono: M° Lavinia Straniero, diplomata in FLAUTO, M° Gabriele Bartoloni, diplomato in, CLARINETTO, M° Giuliano Gasparini diplomato in TROMBA, M° Stefano Bartoloni diplomato in percussioni; M° Gabriele Giampaoletti diplomato in SAX e CLARINETTO, M° Luca Morresi diplomato in TROMBONE. Dopo il primo e secondo anno di frequenza sarà offerta la possibilità di noleggiare e di avere in prestito,  se disponibile, lo strumento scelto dall’allievo oppure acquistare lo strumento ad un prezzo vantaggioso. Per chi fosse interessato ai corsi non ci sono preclusioni per la data di iscrizione. Si possono iniziare in qualunque periodo dell’anno riprendendo poi la didattica nell’anno successivo. Gli allievi a seconda del loro andamento andranno ad aggiungersi agli altri elementi della Banda Musicale di Castelbellino diretta dal M° Giuliano Gasparini .

«Ancora oggi – precisa  il presidente Belli – grazie all’ottima preparazione della scuola della Banda registriamo l’iscrizione dei nostri migliori allievi al Liceo Musicale di Ancona e ai Conservatori di Pesaro e Cesena». Senza contare poi l’importante funzione che l’associazione riveste in termini di integrazione e socializzazione: certo, ora si attendono tempi migliori che arriveranno. E appena questa emergenza finirà, sarà di nuovo musica.

Buon Natale e buon anno nuovo dalla Banda Musicale di Castelbellino.

Per info contattare i numeri: 327 2365203 o 347 2756289
Pagina FB: Banda Musicale di Castelbellino

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.