Allarme neve...senza neve! | Password Magazine
Festival Pergolesi

Allarme neve…senza neve!

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Doveva essere la nevicata del secolo, paragonabile, per portata e danni, a quella del 1986. In vista di un quantitativo previsto di 30 cm di neve, è stato lanciato lo stato di allerta e le scuole di Jesi e della Vallesina oggi sono rimaste chiuse. E poi, spazzaneve pronti a partire e corsa all’equipaggiamento necessario per affrontare su quattro ruote il transito su strade innevate.

Eppure tra ieri e oggi non è calato un chicco di neve né su Jesi né su la vallata dell’Esino. Imbiancati i colli, neve in alta quota, ma a valle solo pioggia mescolata a nevischio, dopo la lieve “spolverata” di martedì.

 

Sui social network impazzano i commenti di protesta contro l’allarmismo degli scorsi giorni.

“Ma non doveva nevicare abbondantemente? …. Daje và…al lupo al lupo…neanche vicini ci siete andati!!!”

“Ma non ho capito, com’è che prima c’era neve e adesso solo pioggia?? me pare che cambiano le previsioni guardando dalla finestra…”

“scuole chiuse per neve..allerta meteo..ma ndo é la neve??? Oh neanche un fiocchetto quiiiiiii…..”

“Si diceva che ne buttava giù a “cariole”… e invece…”

Rimane invece indiscutibile l’ondata di freddo con temperatura minima di 2 °C e massima di 3 °C.  Per i prossimi giorni è previsto un ulteriore calo della temperature, con minime sotto lo zero.

Il pericolo “neve”
resta comunque, almeno fino al termine della settimana. Per il week end, infatti, sono previste nevicate sparse, moderate e a quote basse, anche lungo la costa, con temperature massime in ulteriore calo.

Stiamo vedere…

Chiara Cascio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.