Bacci a Macerata: «Jesi solidale e vicina alla comunità con la Costituzione» | | Password Magazine

Bacci a Macerata: «Jesi solidale e vicina alla comunità con la Costituzione»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il sindaco Massimo Bacci stamattina a Macerata per partecipare alla manifestazione organizzata dal Comune ed esprimere così in maniera concreta la solidarietà di Jesi dopo i drammatici fatti dei giorni scorsi.

«Ho trovato davvero efficace l’idea del sindaco di Macerata Romano Carancini di far leggere, al termine del corteo, i primi 12 articoli della Costituzione, perché resto assolutamente persuaso che siano essi il vero punto di riferimento della vita civile e democratica del nostro Paese – fa sapere il sindaco – Questa Carta ci indica il percorso a cui tutti siamo chiamati in ogni attività quotidiana, in ogni ruolo che abbiamo nella società.

Non c’erano bandiere di partiti oggi a Macerata. C’erano – e lo ritengo più importante – donne e uomini liberi, di ogni estrazione sociale, di ogni provenienza politica, di ogni credo religioso, che hanno sentito il dovere di essere accanto alle istituzioni per riaffermare con forza i valori che sono alla base della nostra democrazia».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.