Impianti di telefonia mobile, più interventi di controllo | Password Magazine
Festival Pergolesi

Impianti di telefonia mobile, più interventi di controllo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – In vista della scadenza del piano di rete della telefonia mobile, che dovrà pertanto essere oggetto di revisione, l’Amministrazione comunale di Jesi ha deciso di rafforzare gli strumenti di prevenzione e controllo per misurare il livello dei campi elettromagnetici. Sarà fatto sia intensificando l’attività dell’Arpam sul territorio, sia attraverso le 6 centraline di rilevazione di proprietà del Comune.

È quanto deciso nell’incontro tenutosi questa mattina tra i tecnici dell’Agenzia regionale per l’ambiente e quelli dei Servizi Tecnici del Comune di Jesi che hanno preso in esame il piano di rete della città. In esso sono individuati gli 8 siti nei quali è stata autorizzata l’installazione di impianti ai gestori della telefonia mobile. Dall’incontro è emerso che, fino ad oggi, tutti i controlli effettuati in questi anni risultano totalmente rassicuranti, con livelli di gran lunga inferiori sia ai limiti di esposizione, sia ai valori di attenzione e all’obiettivo qualità.

Al fine di approfondire ulteriormente la lettura del territorio, è stato richiesto all’Arpam di effettuare nuovi rilevamenti con gli strumenti in sua dotazione, mentre il Comune procederà ad installare in sei nuovi siti le proprie centraline che sono state tutte revisionate e messe a punto per effettuare le migliori rilevazioni. Al riguardo potranno essere contattati dei privati al fine di dare la propria disponibilità ad ospitare tale strumentazione all’interno delle abitazioni ricadenti in quelle zone individuate per il monitoraggio.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.